What They Don’t Tell You About Wine!

What we provide is completely unique – all wines will come with a short video of the winemaker telling their story, bringing you closer to their land and history, passion and soul. We personally select wines from small producers, which are mainly natural, organic or biodynamic from all over Italy.

Assessing wine quality

What is quality when it comes to wine? This is a crucial definition. Consider two wines, a generic red wine from the South of France and a first growth Bordeaux from a good vintage. One retails for just a few pounds, the other for a hundred or more. Why? If a glass of each is poured, you’d have in front …

Enocentrismo

Ed in principio fu il vino Questo l’assioma su cui si fonda la disciplina enocentrica, la madre di tutti i riti. C’è chi la definisce scienza, chi religione, chi semplice attitudine culturale. Gli antropologi la definiscono una zona liminoide (per dirla alla Victor Turner) dove si sostituisce il sacro al profano, dove lo strumento ed il mezzo (il totem di …

Breve viaggio al termine della notte della cultura americana

BREVE VIAGGIO AL TERMINE DELLA NOTTE DELLA CULTURA AMERICANA IL CAPITOLO 3 DOVE NON ACCADE QUASI NIENTE Riassunto della puntata precedente Se fossi un intellettuale di sinistra riassumerei il capitolo precedente partendo dall’impossibile traduzione in italiano del termine Working Class. Google ci dice classe operaia, ma non so per quale motivo a me suona tanto di lost in translation, da …

Breve viaggio verso la notte della cultura americana. Parte 2

Capitolo 2 Il primo giorno Nota Per chi stesse cominciando a dubitare della mia conoscenza della cultura americana, vorrei ricordare che io negli States ci sono stato più a lungo Franz Kafka* TORNIAMO INDIETRO DI QUALCHE KILOMETRO All’uscita dei famosi cancelli elettrici della dogana del JFK, proprio di fronte, c’è un diner. Si un vero diner. CHE COS’E’ UN DINER? …

По́шлость (POSHLOST)

Sia che si parli di guida dei vini, blog, suggerimenti o trafiletti ed elzeviri a piè giornale. Considero la letteratura vinicola Poshlost per l’usurpazione che fa del concetto di sensibilità.